AFFIATATI
Attività musicali, sportive e naturalistiche
 

Affiatati sono gli eventi e i laboratori che declinano il tema

del respiro da varie prospettive. Aperti alla cittadinanza -

temporanea e non - sono gratuiti, organizzati da Sardegna

Teatro e dalle associazioni del territorio.

gif_home.gif

/Cento chitarre - a

cura dell'Associazione

Musicale Flumininmusica

 

Anfiteatro Parco Riola

21 giugno, a conclusione

dei concerti della Festa

della Musica

Brevi momenti d’insieme, per un live con tutte/i le/i musiciste/i disponibili, cento

chitarre che suonano insieme in acustico.

Iscrizione libera

/Lezioni di yoga Iyengar e pratiche di Pranayama

con l’insegnante Meera Mascia

Parco Riola

24 giugno, alle ore 19.30

e dal 25 al 26 giugno,

dalle ore 9 alle 10.30

L’Iyengar Yoga può essere praticato da tutti e a tutte le età e i benefici della sua pratica

sono riscontrabili sia sul piano fisico che su quello mentale. Le tecniche di pranayama

dello yoga insegnano sin dalla notte dei tempi come imparare a utilizzare il respiro per

acquisire questa energia vitale raffinandola e diffondendola per il proprio benessere

complessivo.

Si consiglia ai/alle partecipanti di indossare un abbigliamento comodo e portare un

tappetino fitness e due teli mare a testa.

Iscrizione libera

/Gara di pesca - 9^

Coppa Stella Maris - ASP

Il Delfino

Molo di Buggerru

25 giugno, dalle 18.30

a mezzanotte

Le iscrizioni si effettueranno in loco un'ora

prima dell'inizio della manifestazione sportiva.

L'evento è inserito nel calendario del

Campionato sociale 2022 di gare sociali

e promozionali del territorio.

/Bagno di foresta - Pratica immersiva e

immaginativa a cura dell’ APS “Rimettiamo Radici”

Partenza e arrivo Su Delegau

27 giugno, ore 18

Un percorso a anello, alla scoperta e condivisione di alcune fra le più timide

bellezze del territorio, che potremo ascoltare, vedere, annusare e scoprire insieme, a

seconda delle preferenze dei partecipanti. La mappa prevede una sommaria suddivisione in

quattro stazioni: aria, acqua, terra e fuoco.

Il comodo percorso, infatti, offre la possibilità di esperire un significativo incontro con ognuno di questi elementi. L’aria del bosco è profumata, le fonti d’acqua sono generose e un fresco e gorgogliante ruscello completa l’opera, l’appoggio dei piedi al terreno è quello delle passeggiate serene mentre

i forni di calcinazione riportano all’energia del fuoco, nella loro solida testimonianza

dell’antica attività mineraria. Questi saranno i punti di sosta di quella che vuole essere

una condivisione esperienzialesemplice ed essenziale.

Come essenziali sono i quattro elementi della mappa immaginaria che seguiremo.

Ogni partecipante è invitato portare con sé la propria curiosità e anche il proprio animale,

qualora lo desiderasse.

Si chiede di portare un telo da posare per terra

/Presentazione Opere

realizzate con mattoncini

Lego a cura della Cooperativa Start-Uno

Incontro sulla sostenibilità (progetto dell'azienda Danese "Lego")

Loc. Antas

1 luglio, ore 18.30

con Maurizio Lampis, Presidente

dell'Associazione Culturale Karalisbrick e

Fondatore del Museo del Mattoncino a Sestu;

presentazione di due opere realizzate in scala

minifigura (Tempio di Antas e Basilica di

Saccargia).

Precede alle ore 17.30 Visita guidata per

bambin* al Tempio di Antas

Prenotazioni all'Ufficio Turistico, Via Vittorio

Emanuele, 225- Tutti i giorni escluso martedì

dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.

/Mostra Gioco e sostenibilità

al Museo Etnografico "Vecchio Mulino ad acqua"

Piazza Gramsci dal 2 al 3 luglio, dalle 10 alle 13

dalle 15 alle 20

Esposizione delle opere del Tempio di Antas

e della Basilica di Saccargia realizzate in scala

minifigura con mattoncini Lego da Maurizio

Lampis Presidente dell'Associazione Culturale

Karalisbrick e Fondatore del Museo del

Mattoncino a Sestu.

Ingresso € 3, gratuito per bambini

fino a 11 anni